LE TAPPE

Stazione spaziale cinese: sei mesi di missione Shenzhou-14

Il comandante Chen Dong e Liu Yang e Cai Xuzhe sono atterrati nel Deserto dei Gobi dopo il lavoro in orbita. Altri tre colleghi rimangono a bordo per completare la costruzione della stazione di Tiangong

05 Dic 2022

Paolo Marelli

中國空間站二

I tre astronauti cinesi della missione Shenzhou-14 sono tornati sulla Terra dopo aver consegnato “le chiavi” della stazione spaziale Tiangong ai colleghi arrivati lo scorso 30 novembre.

Secondo quanto riferito dalla televisione di stato cinese, China Central Television (Cct), la capsula con a bordo il comandante della Shenzhou-14, Chen Dong, e gli astronauti Liu Yang e Cai Xuzhe è atterrata con successo nella base di Dongfeng nel deserto del Gobi, nel nord della Cina.

Sipario sulla missione Shenzhou-14

Usciti dalla capsula che li ha riportati a Terra circa 40 minuti dopo l’atterraggio, i tre membri dell’equipaggio sono apparsi in buone condizioni di salute e hanno dispensato sorrisi ai lavoratori della base di Dongfeng. 

WHITEPAPER
Infrastructure As Code - La guida completa ai vantaggi per il business
CIO
Datacenter

Il primo a mettere piede sul suolo terrestre è stato il comandante della Shenzhou-14. Ha detto Chen Dong: “Come meteore, siamo tornati nell’abbraccio della madrepatria. Sono molto fortunato ad aver assistito al completamento della struttura di base della stazione spaziale cinese dopo sei mesi impegnativi e appaganti nello Spazio”.

6 mesi nel “Palazzo Celeste” cinese

I tre astronauti della missione Shenzhou-14 sono rimasti in orbita 6 mesi e si sono dedicati al completamento della costruzione della stazione Tiangong (“Palazzo Celeste” nella traduzione italiana), che oggi è alla sua massima espansione con un peso di 100 tonnellate.

Dopo il loro arrivo in orbita lo scorso luglio, Chen, Liu e Cai hanno supervisionato cinque rendezvous e attracchi con vari veicoli spaziali, incluso uno che trasportava il terzo dei tre moduli della stazione. Hanno anche eseguito tre passeggiate nello Spazio, trasmesso una lezione di scienze dal vivo dalla stazione e condotto una serie di esperimenti.

Il cambio della guardia in orbita

Prima di lasciare definitivamente la Tiangong, i tre astronauti della Shenzhou-14 hanno accolto a bordo i tre colleghi della missione Shenzhou-15, inaugurando così il primo passaggio di consegna in orbita tra equipaggi della storia spaziale cinese. I 6 astronauti hanno lavorato fianco a fianco per quasi 5 giorni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4