L’APPROFONDIMENTO

Imprenditoria, come usare le space technologies per fare business

Le iniziative dell’Euspa a supporto delle aziende che vogliono ampliare gli orizzonti: dai fondi alla market intelligence passando per le competenze innovative

23 Mar 2023

Nicola Desiderio

placeholder

Lo spazio offre innumerevoli possibilità imprenditoriali facendo leva sulle infrastrutture in orbita dell’Unione Europea e l’Euspa (EU Space Program Agency) è protagonista di questo processo, mettendo a disposizione numerosi strumenti per esplorare il mercato, migliorare la conoscenza, forgiare talenti e finanziare le idee migliori che possono rafforzare l’ecosistema tecnologico e spaziale europeo da ogni punto di vista.

Seguire il denaro

Il primo strumento è sicuramente quello finanziario dove si avverte ancora una distanza considerevole tra l’innovazione potenziale e le fonti in grado di fornire i denari necessari a sviluppare e commercializzare le nuove idee. Da anni l’Euspa mette a disposizione programmi come Horizon Call e le attività comprese all’interno di Cassini come myEUspace e altri hackaton e concorsi che prevedono premi in denaro, esperienza all’interno di aziende e conoscenza. Finora l’Euspa ha fornito supporto per oltre mille iniziative imprenditoriali.

WHITEPAPER
Artificial Intelligence of Things: cos’è, come funziona e quali vantaggi offre

Fundamental Elements

C’è anche Fundamnetal Elements, un meccanismo di finanziamento per la ricerca e lo sviluppo mirata alla schede madre, alle antenne e ai ricevitori per tecnologie sulle quali l’Industria non ha ancora investito e che possono accelerare l’adozione del sistema Gnss europeo (Galileo e Egnos) nei prodotti e nei dispositivi di utilizzo comune. Finora ne hanno beneficiato già 38 società e sono ben 3,9 miliardi i dispositivi nel mondo che si servono delle reti di navigazione e posizionamento europee.

Formazione gratuita

C’è anche la Euspa Space Academy, un supporto di formazione a distanza che è aperta a individui, start-up, piccole medie imprese e imprenditori e riguarda tutte le possibilità offerte delle risorse spaziali dell’Unione Europea per lo sviluppo di nuove applicazioni e tecnologie innovative. L’obiettivo è spingere l’imprenditoria legata alla space economy creando nuove opportunità di business. Le sessioni sono tenute da esperti del mondo dell’Euspa, dell’industria, accademici e soprattutto sono gratuite.

Report ricchi di informazioni

Altro strumento è quello delle analisi del mercato in modo da offrire informazioni preziose attraverso report di ogni tipo basati sulle migliori fonti. Tra questi ci sono l’EO and GNSS Market Report, il GNSS User Technology Report e il GNSS Investment Report. Il primo offre scenari ampi, gli altri si concentrano rispettivamente sulle tecnologie e gli investimenti nel campo del Gnss. C’è inoltre il lo EU Space for Green Transformation Report che fornisce informazioni su come trasformare le risorse spaziali in sostenibilità.

Le nuove reti

Altri strumenti riguardano Copernicus e il settore dell’Osservazione della Terra con i servizi ad essi associati, inoltre l’Euspa si prepara anche a promuovere l’utilizzo delle nuove reti Iris2 e Govsatcom, già oggetto di diverse iniziative all’interno dei già citati Horizon e Cassini. Per la digitalizzazione l’Euspa inoltre offre borse di studio per formazione a disposizione di studenti universitari e laureati che permettono loro di entrare nel mondo del lavoro con maggiori competenze.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 3