IL CONTEST

Kurs Orbital vince la Start Cup Piemonte Valle d’Aosta

Incubata in I3p, l’azienda si aggiudica 10mila euro nell’ambito del Premio Nazionale Innovazione. Riflettori sui servizi di assistenza in orbita ai veicoli spaziali per renderli più sicuri e sostenibili

09 Nov 2022

Paolo Marelli

1 classificato _ Kurs Orbital

La startup torinese incubata in I3p Kurs Orbital ha vinto la Start Cup Piemonte Valle d’Aosta 2022. Sono stati premiati i suoi servizi di assistenza in orbita ai veicoli spaziali che puntano a un futuro nello Spazio più sicuro e sostenibile, consentendo l’estensione della vita dei satelliti e le missioni di rimozione dei detriti spaziali. Kurs Orbital è stata scelta tra 173 idee di business presentate e si aggiudica il primo premio da 10.000 euro su un ammontare complessivo di 65.000 euro.

Giunta alla sua XVIII edizione, la Business plan competition è organizzata nell’ambito del Pni (Premio nazionale per l’innovazione) e promossa dagli incubatori I3p, 2i3t ed Enne3 per diffondere la cultura dell’innovazione a livello locale, promuovere lo sviluppo economico del territorio piemontese e valdostano e sostenere la nascita di startup innovative e ad alto contenuto di conoscenza in ambito life sciences, Ict, cleantech&energy, industrial, turismo e industria culturale e creativa.

Gli altri due gradini del podio

Al secondo posto, per un premio da 7.500 euro, si è classificata Mespac, startup torinese incubata in I3p che attraverso l’utilizzo di asset spaziali e l’applicazione dell’intelligenza artificiale mira a fornire servizi che supportano gli operatori della blue economy nelle diverse fasi del ciclo di vita degli impianti di energia marina offshore.

WHITEPAPER
Pharma: come gestire grandi volumi di dati eterogenei e non strutturati?

A chiudere il podio e a conquistare il premio da 5.000 euro il progetto AgreeNet, supportato da I3p, che propone un rivestimento compostabile ed edibile creato per proteggere frutta fresca di rapido deperimento, così da allungarne la vita a scaffale per ridurre lo spreco e le perdite alimentari.

Settore aerospaziale in crescita in Piemonte

“Anche quest’anno l’occasione della XVIII edizione di Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta ci offre una fotografia positiva dell’ecosistema delle startup in Piemonte – ha detto Elena Chiorino, assessore regionale all’istruzione e lavoro -. Un ecosistema in salute, che da un lato vede rafforzarsi la rete di incubatori e acceleratori che consentono alle startup di crescere e svilupparsi. Dall’altro, vede entrare nella scena nuove startup in settori fondamentali per la nostra economia, quali la trasformazione digitale, l’aerospazio, il green tech e le scienze della vita”. 

Andrea Tronzano, assessore regionale alla programmazione economico-finanziaria, ha sottolineato che “le start up sono da sempre un’occasione di crescita e di evoluzione del nostro sistema imprenditoriale, espressione della capacità tipicamente italiana di cogliere nuove opportunità, sperimentando e promuovendo idee per aumentare competitività e sviluppo. Mi fa particolarmente piacere constatare che tra le realtà premiate ve ne siano alcune nell’ambito dell’aerospazio, uno dei settori su cui la Regione Piemonte sta investendo e che senza ombra di dubbio rappresenta uno degli asset futuri di sviluppo del nostro territorio”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4