IL RICONOSCIMENTO

Ovhcloud premia Serco come European Space Partner of the Year

“Certificato” il valore della collaborazione avviata nel 2017 su numerose iniziative e programmi che riguardano l’utilizzo dei dati satellitari a valore aggiunto nei servizi pubblici e privati

26 Mag 2022

Nicola Desiderio

John Gazal

Serco Europe è stata proclamata European Space Partner of the Year da parte di OVHcloud. Tale riconoscimento, annunciato nel corso dell’OVHcloud Engage, testimonia la bontà di un rapporto di collaborazione che, partito nel 2017, si è sviluppato attraverso numerose iniziative e programmi congiunti che riguardano l’utilizzo dei dati satellitari a valore aggiunto nei servizi pubblici e privati.

Da Copernicus in poi

Combinando infatti le competenze della società belga, specializzata in servizi a organizzazioni internazionali e governative nei settori della Difesa e dello Spazio, con quelle di OVHcloud, che ha una presenza globale in quattro Continenti e rappresenta il principale fornitore europeo di servizi cloud, le due aziende hanno conquistato posizioni nei loro rispettivi mercati di riferimento. Il punto di partenza di tale rapporto di collaborazione ha riguardato il programma Copernicus e si è ampliato successivamente con la fornitura di servizi in tutta Europa.

WHITEPAPER
Come proporre soluzioni di Unified Communications: una guida per System Integrator
Cloud
Networking

Serco Italia per Onda Dias

Tra queste, le soluzioni cloud gestite per Esa/Esoc (European Space Operations Centre) in Germania a supporto delle operazioni satellitari fino alla recente collaborazione con Agence de Services et de Paiement (Asp) nell’ambito della Politica Agricola Comune europea (Pac) per il monitoraggio e la classificazione delle colture agricole attraverso l’uso di dati satellitari, servizio fornito attraverso la piattaforma Onda Dias (Data and Information Access Service) di Copernicus, gestita da un consorzio guidato proprio da Serco Italia SpA. La collaborazione con OVHcloud ha inoltre dato vita a numerosi programmi congiunti a favore di start-up di settore direttamente con l’Agenzia Spaziale Europea con attività di finanziamento, supporto tecnologico, consulenza e affiancamento.

Le start-up al centro

“Oggi non premiamo solo Serco Europe per la proficua collaborazione di lunga data, ma anche il successo di quello sforzo comune che ci ha permesso di portare la nostra concezione di ecosistema con al centro le start-up, grazie al costante percorso nel miglioramento dei servizi che Serco offre nell’ambito dell’industria aerospaziale”, ha commentato John Gazal (in foto), Vice President Southern Europe & Brazil di OVHcloud il cui obiettivo è rappresentare un’importante alternativa alle grandi società americane dei servizi in cloud come Google e Microsoft.

Servizi su misura per l’aerospazio

Guido Vingione, Space Business Development Director di Serco ha invece dichiarato: “Questo riconoscimento premia il lavoro svolto insieme a OVHcloud che ci ha consentito di specializzarci nella creazione di servizi cloud dedicati per l’indotto aerospaziale. Serco è stata gradualmente in grado di integrare nei servizi operativi l’intera offerta di tecnologie messe a disposizione da OVHcloud, dal computing allo storage alle nuove soluzioni AI, potendo così garantire un’offerta completa in questo ambito ai nostri clienti”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA