SCENARI

Satcom, il mercato mondiale crescerà del 9,2% all’anno

Condividi questo articolo

È quanto stima Imarc da qui al 2028. A trainare sarà la domanda di banda ultralarga mobile e la necessità di colmare i gap nelle aree rurali e in quelle periferiche. Le reti satellitari sempre più usate per potenziare le infrastrutture Wan e il backhauling

Pubblicato il 12 Apr 2023

Nicola Desiderio

Il mercato mondiale dei satelliti per telecomunicazioni (satcom) crescerà in media del 9,2% all’anno nel periodo 2023-2028 passando da un giro d’affari pari a miliardi di 156 miliardi al prossimo dicembre fino ai 200 miliardi previsti per la fine 2028.

Un settore trainante

È quanto sostenuto da “Satellite Communication (Satcom) Market: Global Industry Trends, Share, Size, Growth, Opportunity and Forecast 2023-2028”, lo studio pubblicato dalla Imarc Group è che pesa il valore attuale e futuro di uno dei comparti trainanti della space economy, ovvero quello dei satelliti per telecomunicazioni. Tecnicamente si tratta di una tecnologia che permette di inviare voce, video e dati per scopi molteplici attraverso i satelliti posti in orbite geosincrona o geostazionaria.

I fattori trainanti

Tra i fattori trainanti di tale crescita ci sono la domanda (e l’offerta) crescente di banda larga ultraveloce, soprattutto in aree nelle quali le reti terrestri sono insufficienti se non inesistenti. Altro fattore è la domanda di canali di comunicazione sicuri ed affidabili da parte di un numero crescente di aziende e di tipologie che si appoggiano allo spazio per i loro business a livello globale. Il terzo fattore è la popolarità delle Satcom che rappresentano la soluzione migliore per creare Wan (Wide Area Network) e servizi di backhaul per le reti cellulari.

Civile e militare

Oltre a questi, i servizi che tirano sono l’Internet trunking, la diffusione di segnali televisivi, servizi telefonici in aree rurali. Il quarto fattore individuato dalla ricerca è il continuo progresso tecnologico fatto segnare dai satelliti ultracompatti dedicati ad applicazioni quali i veicoli terrestri avanzati da combattimento nel settore della Difesa. Oltre agli utilizzi militari vi sono anche quelli civili che riguardano la navigazione satellitare e la guida autonoma, la teleconferenza, la telemedicina e la gestione degli eventi naturali disastrosi.

Metodologia di analisi

L’industria è analizzato segmentandolo attraverso vari criteri come i profili degli attori chiave, i componenti, l’equipaggiamento di componenti chiave come il transponder e l’antenna, le applicazioni, i settori industriali di destinazione, le aree geografiche (Europa ed Italia comprese) e i parametri di business fondamentali: dai fatturati alle quote di mercato, dai fattori di successo alle prospettive, dall’analisi delle cinque forze di Porter fino all’analisi Swot (punti di forza e di debolezza, opportunità e minacce).

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3