IL PROGETTO

Osservazione della Terra, intesa Airbus-Polonia per l’intelligence geospaziale

Sviluppo, la produzione, il lancio e messa in orbita di due satelliti ottici ad alte prestazioni. L’accordo prevede anche la consegna di immagini ad altissima risoluzione dalla costellazione Airbus Pléiades Neo già da quest’anno

05 Gen 2023

Nicola Desiderio

Airbus

Airbus Defence and Space ha firmato con il governo polacco un accordo per la fornitura di un sistema di intelligence geospaziale completo che comprenderà nel 2027 due nuovi satelliti e già da quest’anno permetterà a Varsavia di usufruire delle immagini ad alta risoluzione raccolte dai due satelliti della costellazione Pléiades Neo di Airbus in orbita dal 2021.

Accordo per servizio completo

L’accordo comprende, oltre allo sviluppo e alla costruzione dei due nuovi satelliti, anche il loro lancio con i relativi servizi e la messa in orbita, il segmento di Terra associato, la manutenzione e il supporto tecnico di tutti i sistemi e infine la realizzazione di una stazione dedicata in Polonia dove le immagini saranno ricevute direttamente e il cui personale sarà formato dalla stessa Airbus Defence and Space.

WHITEPAPER
Digitalizzazione dei processi e Cloud transformation: i trend italiani!

Basati sul sensore S950 Vhr

L’accordo è stato raggiunto anche grazie al supporto del governo francese e permetterà sui nuovi satelliti l’utilizzo delle apparecchiature sviluppate per il satellite ottico di Airbus denominato S950 Vhr e utilizzato sui Pléiades Neo, satelliti che rappresentano attualmente uno dei punti di riferimento per i sistemi di geoinformazione. I due nuovi satelliti polacchi saranno costruiti e validati all’interno degli stabilimenti di Tolosa.

Un sistema che rafforza l’Europa

“Questo contratto fornirà Polonia di uno dei più sofisticati sistemi satellitari al mondo di Osservazione della Terra. Quest’ultimo rafforza l’Europa e dà alla nazione polacca un’autentica capacità sovrana dello spazio. Auspichiamo di sviluppare ulteriormente la nostra cooperazione con la Polonia sotto l’ombrello di collaborazione strategica con la Francia” ha detto il capo di Space Systems per Airbus, Jean-Marc Nasr commentando l’accordo.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5