BANDA ULTRALARGA

Missione 5G per Arianespace: due satelliti Intelsat in orbita nel 2025

Al raddoppio il numero di carichi utili grazie al nuovo contratto con il provider multinazionale. IS-41 e IS-44 saranno lanciati dallo spazioporto europeo di Kourou in Guyana

30 Nov 2022

L. O.

5G

Non uno, ma due satelliti – IS-41 e IS-44 – saranno lanciati da ArianeSpace dallo spazioporto europeo di Kourou in Guyana nel 2025. Sono stati infatti ridefiniti i termini i termini del contratto tra la società francese e il provider multinazionale Intelsat, grazie a cui viene aggiunto un satellite supplementare. Obiettivo l’estensione della copertura 5G globale.

Gli obiettivi di IS-41 e IS-44

I due satelliti saranno prodotti da Thales Alenia Space sulla base della sua linea di prodotti innovativa e flessibile, Space Inspire. I due satelliti software-defined, completamente riconfigurabili in orbita, avranno una massa complessiva di 8000 kg al momento del lancio e saranno messi in orbita di trasferimento geostazionaria.

WHITEPAPER
Customer Data Platform: trasforma i dati dei comportamenti dei tuoi clienti in azioni di marketing
Big Data
CRM

Ariane 6 è un lanciatore progettato fin dall’origine per essere scalabile e in grado, si legge in una nota, “di integrare nuove tecnologie durante il suo intero ciclo di vita e su base regolare”.

Lo sviluppo incrementale di Ariane 6 ha lo scopo di ottimizzare costantemente le prestazioni delle soluzioni di lancio offerte da Arianespace e di soddisfare sempre meglio le esigenze dei clienti istituzionali e commerciali. Questi sviluppi sono finanziati e gestiti dall’Agenzia spaziale europea e implementati da ArianeGroup, il prime contractor del sistema di lancio Ariane 6.

L’estensione della copertura globale del 5G

“Siamo onorati della fiducia che ci accorda, ancora una volta, il nostro partner storico Intelsat con questo nuovo importante contratto – dice Stéphane Israël, ad di Arianespace -. Intelsat ci affida la messa in orbita di due carichi utili ultra sofisticati a bordo del nostro lanciatore pesante di prossima generazione Ariane 64. Si tratta di un’eccezionale testimonianza di fiducia nel nostro team e nel nostro lanciatore! Questa relazione speciale dura da oltre quattro decenni e risale all’inizio dell’avventura Ariane”.

“Lanciati con Ariane 6, questi satelliti innovativi estenderanno la copertura 5G globale e le posizioni orbitali dedicate ai media di Intelsat grazie a una connettività dinamica ad alta velocità in Africa, Europa, Medio Oriente e Asia per i clienti commerciali e governativi di servizi di mobilità, nonché per il backhaul cellulare – spiega David C. Wajsgras, ad di Intelsat -. Senza partner spaziali di classe mondiale come Arianespace, Intelsat non sarebbe il leader globale che è oggi”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5