DISTRETTI NAZIONALI

Aerospazio, Zingaretti: “Lazio leader dell’industria del futuro”

La regione vale il 30% dell’export nazionale del comparto, per un business di 1,7 miliardi. Oltre 8mila addetti di alta specializzazione

19 Ott 2022
Aerospazio

“Il Lazio è la Regione leader in Italia nell’industria del futuro (quella aerospaziale, ndr), vantiamo punte di eccellenza che ci permetteranno di continuare ad avere questo primato fino al 2040 e oltre”. Questo quanto scritto su Instagram dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, a commento di un articolo del quotidiano “Sole 24 Ore” sul tema. “Qui sono presenti tutti i big player del settore – ha proseguito Zingaretti -, vantiamo oltre il 30 per cento dell’export nazionale, pari a 1,7 miliardi solo nel 2021: oltre 8 mila addetti di alta specializzazione impiegati. Un investimento – ha concluso – che ci ha premiato nel tempo con importanti ricadute economiche sul territorio”.

I numeri dell’industria aerospaziale nel Lazio

Il settore dell’Aerospazio nel Lazio conta, secondo Istat 2019, 80 unità locali e oltre 8.400 addetti, se si considerano sia i produttori di aeromobili, veicoli spaziali e relativi dispositivi, che i player specializzati nelle attività di riparazione e manutenzione degli stessi. E’ quanto si legge nell’articolo del quotidiano “Sole 24 Ore” che è stato commentato dal presidente della Regione Lazio su Instagram. La principale provincia specializzata nel settore è Roma, ma si evidenzia una buona presenza di player del settore anche a Frosinone e Latina. Il settore pesa il 15,7 per cento in termini di unità locali e il 20,1 per cento in termini di addetti delle unità locali sul settore nazionale, evidenziando così un peso maggiore rispetto a quello che si osserva per il settore manifatturiero.

WHITEPAPER
Mobilità sostenibile: una guida a progetti, incentivi e ruolo chiave di sharing e veicoli elettrici

Vincenzi: “Nel Lazio sinergia tra i big del settore e le pmi”

“La Regione Lazio è protagonista nel settore dell’Aerospazio. Con i suoi numeri è leader nel nostro Paese: vale il 30% dell’export nazionale del comparto. Parliamo di realtà di eccellenza, sono presenti tutti i big del settore, che insieme alle Pmi in sinergia, garantiscono la presenza in praticamente tutti i settori del comparto, come scrive anche il Sole 24 Ore”, il commento di Marco Vincenzi, Presidente del Consiglio regionale del Lazio.

Le diverse realtà laziali al di fuori di Roma

”Citiamo importanti realtà come Avio a Colleferro, Thales Alenia Space, partecipata di Leonardo. Fondamentale anche il lavoro delle università romane, con La Sapienza di Roma in testa, e il contributo degli istituti laziali dell’Infn e di Inaf. A Frascati l’Esa ha uno dei suoi stabilimenti più importanti: l‘Esrin, specializzato nella gestione dati e immagini provenienti dallo spazio”, ha proseguito Vincenzi. ”Numeri e realtà cruciali, che proiettano la nostra Regione nel futuro, contribuendo al rilancio di tutta l’economia nazionale e territoriale”, ha concluso.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 2