L'INTESA

Telespazio, nuovo accordo con BlackSky per le immagini della Terra dai satelliti

Il gruppo franco-italiano potrà arricchire, senza vincoli di esclusiva, la propria offerta nel settore della geoinformazione attraverso immagini ad alta risoluzione forniti dall’azienda di Seattle

27 Giu 2022

Nicola Desiderio

BKSY satellite

Telespazio e le aziende del suo gruppo continueranno a commercializzare i prodotti di BlackSky in tutto il mondo grazie ad un accordo tra la società partecipata tra Leonardo e Thales e l’azienda americana, specializzata in acquisizione e analisi di immagini dallo spazio. Il nuovo accordo permetterà al gruppo franco-italiano di arricchire, senza vincoli di esclusiva, la propria offerta nel settore della geoinformazione attraverso immagini ad alta risoluzione forniti dall’azienda di Seattle.

Legami più stretti con Telespazio

Il nuovo accordo, che segue quello del 2018, consentirà alle società di Telespazio, tra cui e-Geos e Gaf, di arricchire, in maniera non esclusiva, la propria offerta nel settore della geoinformazione con le immagini ad alta risoluzione e con alto tempo di rivista (l’intervallo tra i passaggi sullo stessa area) della costellazione BlackSky. Tali immagini potranno completare ed integrare le capacità di monitoraggio della costellazione radar italiana Cosmo-SkyMed e Cosmo-SkyMed di seconda generazione che, come è noto, sono i primi sistemi duali per l’Osservazione della Terra, addetti cioè a scopi sia civili sia di Difesa e Sicurezza. Il nuovo accordo allarga la collaborazione di Telespazio, Thales, Leonardo e l’altra partecipata Thales Alenia Space a rafforza i rapporti con BlackSky Holdings, con la quale è stata già creata nel 2018 la joint-venture LeoStella, società con sede a Tukwila, nello stato americano di Washington, specializzata nello sviluppo e nella produzione di satelliti di piccole dimensioni.

WEBINAR
5 best practice per un cloud journey di successo!

Le immagini della costellazione BlackSky Global

“È con grande piacere che rafforziamo la nostra partnership strategica con BlackSky. Questo nuovo accordo coincide con la recente espansione della costellazione satellitare BlackSky Global, che ha raggiunto i 14 satelliti operativi, e aumenterà significativamente la nostra capacità di servire in modo ancora più efficace e completo i nostri clienti governativi e commerciali in Europa e nel mondo” ha dichiarato Luigi Pasquali, amministratore delegato di Telespazio. “I clienti di tutto il mondo hanno una evidente esigenza: fornire in tempo reale intelligence e accesso a informazioni strategiche a supporto delle loro decisioni. Siamo lieti di collaborare con il gruppo Telespazio per fornire le nostre immagini, in grado di rispondere alle emergenti necessità delle aziende e cambiare così il modo in cui vediamo e comprendiamo il nostro pianeta” ha detto da parte sua Brian E. O’Toole, ceo di BlackSky.

@RIPRODUZIONE RISERVATA