SATCOM

Banda ultralarga via satellite, le antenne Fpa avranno un ruolo fondamentale

Condividi questo articolo

Analysys Mason accende i riflettori sui benefici delle flat-panel antennas al confronto con le tradizionali paraboliche in termini di copertura e affidabilità delle comunicazioni. Sono particolarmente adatte per le reti multi-orbita ma la loro adozione ed efficacia sarà influenzata da diversi fattori a partire dai costi

Pubblicato il 30 Apr 2024

Analysys Mason

È arrivata all’apice l’esigenza di fornire una copertura affidabile, mitigare le interferenze del segnale e soddisfare i diversi requisiti di larghezza di banda, latenza e affidabilità per un numero crescente di dispositivi e applicazioni connesse in più regioni. Le reti multiorbitali offrono una copertura globale senza precedenti, una bassa latenza e un elevato throughput, rendendole così ideali per un’ampia gamma di applicazioni, tra cui quelle marittime, aeronautiche, di telerilevamento e IoT.

La società di consulenza Analysys Mason accende i riflettori sui benefici delle cosiddette “antenne a pannello piatto” (Flat-panel antennas – Fpa), le quali offrono vantaggi significativi rispetto alle antenne paraboliche tradizionali in termini di fattore di forma, agilità tra orbite e bande di frequenza e capacità di gestire sfide ingegneristiche complesse. Sono particolarmente adatte all’uso in reti multi-orbita/banda grazie alla loro capacità di mantenere una comunicazione affidabile su diverse orbite e bande. Tuttavia, la loro adozione ed efficacia può essere influenzata da fattori quali il costo, le performance trade-offs e i requisiti specifici della rete.

Mercato in crescita

Lo sviluppo del mercato dei sistemi satellitari high-throughput (Hts) non geostazionari (Geo) sta spingendo i progressi della tecnologia Fpa verso progetti più compatti, accessibili e facili da usare. I mercati della banda larga per le imprese e i consumatori sono prevalentemente influenzati dalla domanda di connettività basata su sistemi in orbita terrestre bassa (Leo).

Anche le organizzazioni militari stanno abbracciando la tecnologia Fpa per la sua versatilità e la capacità di fornire comunicazioni affidabili in vari ambienti, anche per operazioni remote e mobili, come dimostra la partnership di Intelsat con Starlink per lo sviluppo di un’antenna per l’esercito statunitense.

16,9 milioni di Fpa nel mondo

Secondo le previsioni di Analysys Mason, saranno spedite in tutto il mondo 16,9 milioni di Fpa. La maggior parte di esse è destinata ad applicazioni consumer a banda larga. Tuttavia, i costi di produzione diminuiscono con l’aumentare dei tassi di produzione, quindi è probabile che le Fpa si estendano a mercati high-value, come quello della mobilità e quello governativo/militare, ampliando così le opportunità di guadagno per i produttori di questa tipologia di antenne.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4