IL PIANO

Starlink, dalle aziende al residenziale: in Italia banda ultralarga da 29 euro al mese

Condividi questo articolo

E per il kit maxi sconto: da 450 a 225 euro. Dati ad alta velocità illimitati senza contratti o impegni a lungo termine. C’è anche un’offerta studiata ad hoc per i nomadi digitali da attivare su smartphone, tablet e pc portatili

Pubblicato il 13 Mar 2024

starlink

Starlink punta sull’Italia e taglia ancora i prezzi. La costellazione di SpaceX, di proprietà di Elon Musk, propone una connessione ad alta velocità a Internet (da casa) grazie ai satelliti a un prezzo più conveniente della fibra ottica: 29 euro al mese. Previsto anche un maxi sconto (da 450 a 225 euro) sul kit di installazione fai-da-te: parabola, modem e cavi di collegamento.

Velocità di download a 50-100 Mbps

Il nuovo abbonamento residenziale di Starlink offre dati ad alta velocità illimitati senza contratti o impegni a lungo termine. Ma la nuova soluzione scontata a 29 euro al mese è a bassa priorità, ovvero la velocità di download è di 50-100 Mbps e potrebbe risultare ridotta durante le ore di punta, quando la priorità è assegnata al servizio Standard. Quest’ultima versione, invece, costa 40 euro al mese è a una velocità di 150-250 Mbps.

Superare il divario digitale

Con la sua costellazione di oltre 5mila satelliti, Starlink ha come obiettivo di superare il divario digitale, portando la connessione a Internet ovunque, anche nella cosiddette “zone bianche”, le aree montane e rurali dove gli operatori di telecomunicazioni non hanno convenienza a installare la fibra ottica. 

Performance al top per la navigazione e bassa latenza sono le due caratteristiche tecniche garantire da Starlink e dalla sua connessione satellitare a Internet. 

Dalla piccola alla grande azienda

Oltre alla soluzione base “Priority 40 GB” da 93 euro per le piccole imprese, altre opzioni sono “Priority 1TB” (180 euro al mese) per piccole e medie imprese con esigenze di medie lunghezze di banda, per esempio 5-10 utenti; “Priority 2TB” (360 euro al mese), con aziende di medie dimensioni con larghezza di banda per 10-20 utenti; “Priority 6TB” (1.060 euro al mese), per aziende con bisogni di larghezza di banda elevati, oltre 20 utenti.

Offerte per nomadi digitali

Ci sono anche due offerte studiate ad hoc per i “nomadi digitali” da attivare su smartphone, tablet e pc portatili. C’è l’offerta Mobile, con un servizio regionale da 59 euro al mese e uno globale da 240 euro al mese. Questa soluzione prevede dati mobile illimitati, portabilità ed è ideale per motorhome, camper e nomadi digitali. 

C’è il pacchetto Mobile Priority destinato ai settori marittimo, trasporti e ai servizi di gestione delle emergenze. Sono previsti tre piani di abbonamento: Mobile Priority 50GB a 239 euro al mese, Mobile Priority 1TB a 940 euro al mese e Mobile Priority 5TB a 4.713 euro al mese. Tra le funzionalità principali sono inclusi tutti i servizi del Mobile Global e  priorità di Rete, oltre alla possibilità di utilizzare la connessione satellitare in movimento e in mare.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4