LA QUOTAZIONE

Ge Aerospace debutta a Wall Street. Procacci: “Impulso a investimenti e sviluppo industriale”

Avvio delle contrattazioni al Nyse per la compagnia che fa parte di Avio Aero a seguito del completamento dello spin off di Ge Vernova. “Continueremo a lavorare per definire il presente e il futuro dell’industria aerospaziale, collaborando con istituzioni, università, centri di ricerca e pmi, in Italia e in Europa”

04 Apr 2024

Paolo Marelli

Riccardo Procacci

Debutta a Wall Street l’americana Ge Aerospace, dopo il completamento dello spin-off di Ge Vernova. I rappresentanti di entrambe le compagnie hanno suonato la campanella all’avvio delle contrattazioni al Nyse.

32 miliardi di fatturato

Con circa 44.000 motori commerciali e 26.000 motori militari in servizio in tutto il mondo, Ge Aerospace è una società leader a livello globale nella propulsione, nei servizi e nei sistemi. L’azienda ha generato circa 32 miliardi di dollari di fatturato rettificato nel 2023, di cui il 70% generato dai servizi e dai forti risultati dell’aftermarket dei motori.

WHITEPAPER
Cos’è la space economy, in pratica: norme, regole e trend
Robotica
EdTech

In occasione dell’Investor Day di Ge Aerospace dello scorso marzo, l’azienda ha ribadito la sua guidance per il 2024 e ha presentato una previsione finanziaria di lungo termine, con l’aspettativa di raggiungere circa 10 miliardi di dollari di utile operativo nel 2028. Inoltre, Ge Aerospace ha illustrato il piano di allocazione del capitale finalizzato a investire nella crescita e nell’innovazione, restituendo anche il 70-75% circa dei fondi disponibili agli azionisti.

Gigante dell’aerospazio

“Ge Aerospace – ha detto il presidente e ceo H. Lawrence Culp Jr. – continua, con una situazione patrimoniale solida e un focus ancora maggiore, a inventare il futuro del volo, a far volare le persone e a riportarle a casa in sicurezza, basandosi su un secolo di apprendimento e portando avanti l’eredità di innovazione di Ge. Con Flight Deck, il modello operativo lean di nostra proprietà ma soprattutto pietra angolare dell’azienda, sono fiducioso che realizzeremo il nostro pieno potenziale al servizio di clienti, dipendenti e azionisti”.

Nuovi investimenti

“Avio Aero sta prendendo parte a un momento cruciale nella storia di Ge – ha aggiunto Riccardo Procacci, ceo di Avio Aero, società che fa parte di Ge Aerospace -. La quotazione in borsa di Ge Aerospace rappresenta una grande opportunità: poterci muovere in un’azienda completamente focalizzata sul settore aeronautico, che è da sempre la nostra identità. Ciò significherà non solo un ulteriore impulso a nuovi investimenti e piani di sviluppo, ma anche un rafforzamento del nostro ruolo di protagonisti dell’industria europea della propulsione. Grazie alla nostra partecipazione nei principali programmi internazionali civili e militari, continueremo a lavorare per definire il presente e il futuro dell’industria aerospaziale, collaborando con istituzioni, università, centri di ricerca e pmi, in Italia e in Europa. Allo stesso tempo, proseguirà il nostro impegno come partner delle forze armate italiane, al cui servizio siamo da oltre 115 anni”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4