SCENARI

Industria satellitare, riflettori sull’automazione dei test software

Condividi questo articolo

È una delle principali sfide secondo quanto emerge da una serie di survey: la necessità di velocizzare le simulazioni fondamentale per il time to market e i collaudi di soluzioni e prodotti

Pubblicato il 03 Mag 2023

satelliti-spazio-151118104637-1.jpg

Il sondaggio Defying Gravity rivela che tre decision-maker su quattro della tecnologia spaziale considerano l’automazione dei test del software come una delle principali sfide tecniche che incidono sull’industria dei satelliti.

“L’industria dei satelliti sta subendo un’importante trasformazione, guidata dall’accelerazione dello sviluppo tecnologico nel settore spaziale commerciale, e ora sta realizzando nuovi progetti con tempi notevolmente ridotti”, ha affermato Greg Patschke, direttore generale del gruppo americano per soluzioni aerospaziali/difesa Keysight: “La necessità di simulazione ed emulazione ad alta fedeltà, nonché esperienza di test, non è mai stata così grande per garantire risultati aziendali e missione di successo”.

I risultati del sondaggio

Il sondaggio di Coleman Parkes Research, condotto per conto di Keysight, la compagnia statunitense che produce apparecchiature per test e misurazioni elettroniche, ha rilevato che il 76% dei professionisti del settore vede l’automazione dei test dei software come la sfida principale, seguita dal 53% per la modellazione e la simulazione a livello di sistema e dal 46% per la convalida del progetto.

Il ruolo dell’automazione

Questi risultati evidenziano la necessità di strumenti avanzati di automazione ed emulazione in grado di accelerare i processi di progettazione e ingegnerizzazione. Ciò si riflette nelle principali tendenze del settore identificate dagli intervistati, con il 43% che cita i tempi di sviluppo del prodotto ridotti come tendenza principale, seguito dal 37% per i sistemi di payload avanzati e dal 34% per l’intelligenza artificiale.

Importanza dei satelliti

I satelliti guidano le tendenze del settore: esaminando le dieci principali tendenze del settore per i prossimi tre anni, gli intervistati hanno citato più frequentemente i satelliti. La tendenza principale identificata sono stati i piccoli satelliti in orbita terrestre geosincrona (Geo), seguiti da satelliti a throughput molto elevato, sicurezza informatica, servizi in orbita e grandi costellazioni in orbita terrestre bassa (Leo).

Cruciale la raccolta dati

Inoltre gli intervistati hanno citato più frequentemente la raccolta di dati, la ricerca e le comunicazioni come le applicazioni che avranno un impatto maggiore sul settore. La principale applicazione menzionata è stata la raccolta e l’analisi di big data, seguita da utilizzi che includono osservazione della Terra, servizi di posizionamento/orari globali, scienza/ricerca e servizi Internet/voce/trasmissione.

I timori per i costi

Quando è stato chiesto loro di valutare i maggiori rischi per i loro progetti, i partecipanti al sondaggio hanno riferito che i costi e la catena di fornitura erano le loro preoccupazioni principali. Il rischio principale di cui hanno parlato è l’imprevedibilità dei costi, seguito dalla fornitura di parti/sottosistemi, ambito tecnico e finanziamento del programma.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 2