INDUSTRIA

Piaggio Aerospace, il Mimit nomina Rossetti e Cosentino commissari

Affiancheranno Vincenzo Nicastro alla guida del gruppo in amministrazione straordinaria da 2018, in vista della predisposizione di una nuova gara per la cessione degli asset dopo le due non andate a buon fine

08 Mar 2023

Antonello Salerno

piaggio aerospace

Sono Gianpaolo Davide Rossetti e Carmelo Cosentino i due nuovi commissari straordinari del gruppo Piaggio Aerospace. Appena nominati dal ministro per le imprese e il Made in Italy Adolfo Urso, andranno ad affiancare il commissario attualmente in carica, Vincenzo Nicastro.

La nomina, spiega il Mimit in una nota, si inquadra nella fase di commissariamento delle società aerospaziali liguri di Villanova di Albenga, in provincia di Savona, in amministrazione straordinaria dal 2018 in vista della cessione dei complessi aziendali. I vertici della società, che conta su 900 dipendenti, saranno ora chiamati a predisporre il nuovo bando di gara dopo i due non andati a buon fine finora.

Chi sono i commissari di Piaggio Aerospace

A Gianpaolo Davide Rossetti, commercialista e revisore dei conti, spetterà il compito di coordinare il nuovo organo commissariale, del quale entra a far parte anche il presidente emerito del Lombardia Space Cluster, Carmelo Cosentino.

WEBINAR
5 Marzo 2024 - 12:00
Protezione rapida dell'infrastruttura IT: i passaggi da realizzare in una situazione di minaccia
Datacenter Infrastructure Management
Cybersecurity

Il gruppo aeronautico Piaggio Aerospace, che opera in ambito civile e Difesa e Sicurezza, è specializzato nella progettazione, costruzione e supporto di velivoli per aviazione d’affari e da pattugliamento, di sistemi a pilotaggio remoto e di motori aeronautici ad alta tecnologia.

La vicenda di piaggio Aerospace

A spiegare lo stato della situazione nel corso di un’audizione alla Commissione Attività Produttive della Camera era stato a dicembre il ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso: “Le offerte arrivate sono finora insoddisfacenti – aveva detto – La nuova gara sarà bandita a breve dall’organizzazione commissariale”.

A non andare in porto, nello specifico, erano state due offerte che scaturivano dalle due gare bandite nel 2021: la prima vedeva in campo un gruppo di investitori guidati dal fondo Summa Equity, di cui facevano parte anche Phase Motion Control e Agtech, e la seconda presentata dall’imprenditore italo-indiano Randeep Singh Grewald attraverso Grenan.

La preoccupazione dei sindacati

“Sul futuro di Piaggio Aero chiediamo al Governo e in particolare al Ministro Urso che ci sia finalmente un coinvolgimento delle organizzazioni sindacali. Prendiamo atto della notizia relativa alla prossima gara ma adesso è fondamentale cambiare marcia – sottolineava in occasione dell’audizione del ministro a Montecitorio Christian Venzano, segretario generale Fim Cisl della Liguria – Siamo ancora in attesa di una data di convocazione del tavolo ministeriale, richiesta insieme alla Regione Liguria. Ci deve essere però da parte del nuovo Governo un’accelerazione e ci aspettiamo in tempi rapidi una convocazione”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5