IL TAKE OVER

Targa Telematics rileva Viasat Group: nasce leader europeo della smart mobility

Firmato un accordo vincolante tra la tech-company di soluzioni IoT e la società specializzata in soluzioni satellitari per l’automotive. L’acquisizione perfezionata nel primo semestre 2023

28 Feb 2023

Paolo Marelli

Nicola De Mattia_CEO Targa Telematics_Grey

Un’acquisizione per rafforzare ulteriormente la propria leadership di mercato in Italia e in Europa nel campo dell’Internet of things e della smart mobility. Il piano di crescita di Targa Telematics, tech-company di Treviso da oltre 20 anni specializzata nello sviluppo di soluzioni IoT e di piattaforme digitali per la mobilità connessa, passa dalla firma di un accordo vincolante per rilevare il 100% di Viasat Group, con sede a Torino. 

Un mossa strategica che, per Nicola De Mattia, ceo di Targa Telematics (un giro d’affari di 56 milioni di euro nel 2022 e 160 dipendenti), consentirà “al gruppo di fare un salto importante in termini di dimensioni e di presenza internazionale”.

Il perfezionamento dell’operazione è previsto indicativamente per il primo semestre del 2023. Cruciali saranno le autorizzazioni Golden Power (in Italia e Spagna) e l’approvazione da parte dell’Autorità Antitrust.

Viasat Group, eccellenza italiana

Viasat Group rappresenta un’eccellenza italiana nel campo della tecnologia applicata all’automotive, affermatasi negli anni come una delle realtà leader in Europa nella fornitura di servizi e soluzioni info-telematiche satellitari e IoT per la sicurezza e la protezione di persone, mezzi e merci.

WHITEPAPER
Tecnologie e vantaggi dell’EPC 4.0 per l’Industria e il Building Construction
Protocolli IoT
Smart building

Nasce un player globale

L’operazione segnerà la nascita di uno dei principali player globali nell’ambito dell’IoT e dello sviluppo di soluzioni e servizi digitali per la mobilità connessa, contraddistinto da un forte presidio in otto Paesi europei chiave – Italia, Portogallo, Spagna, Francia, Inghilterra, Belgio, Polonia, e Romania – a cui si aggiunge anche una società in Cile.

Alla conquista dell’Europa

Grazie all’acquisizione di Viasat Group, Targa Telematics – azienda italiana già operativa all’estero con sedi dirette in Inghilterra, Spagna, Francia e Portogallo – rafforzerà ulteriormente la propria leadership nel mercato italiano con anche un’accelerazione della propria espansione in Europa portando fin da subito sul mercato un ventaglio di tecnologie innovative nell’ambito di progetti a carattere globale.

Nell’ambito di questi progetti di scala internazionale, Targa Telematics potrà far leva su un forte supporto locale dedicato nei differenti Paesi per servire al meglio i propri clienti, in gran parte gruppi multinazionali attivi nel comparto della mobilità ma anche in altri settori di mercato.

Progetti sempre più internazionali

“Siamo entusiasti di dare il benvenuto all’interno del perimetro di Targa Telematics a una società prestigiosa come Viasat Group – esempio di imprenditorialità virtuosa – che ci permette di fare un salto importante in termini di dimensioni, di presenza estera e di estensione del nostro presidio su alcuni segmenti chiave di mercato. Sono senza dubbio elementi cruciali per continuare a rafforzare il nostro posizionamento competitivo e offrire ai clienti un ventaglio di servizi senza precedenti in ambito smart mobility per progetti sempre più internazionali”, commenta ancora De Mattia. 

“Si tratta della prima operazione di dimensioni significative portata a termine da operatori del settore in cui operiamo e va nella direzione di un concreto consolidamento del mercato – aggiunge -. Il forte coordinamento tra i team e le sinergie che si creeranno in termini di competenze e tecnologie di ultima generazione, ci permetteranno di riaffermare ancora una volta il nostro ruolo di attori principali nello sviluppo della mobilità del futuro”.

Strategia per aprire nuovi orizzonti

“L’operazione portata a termine con una tech-company innovativa e leader di settore come Targa Telematics è un importante riconoscimento del valore costruito nel tempo e delle prospettive di crescita di Viasat Group”, sottolinea Domenico Petrone, presidente e ceo di Viasat Group: “Il sodalizio con Targa Telematics è la strategia migliore per aprire nuovi e più ampi orizzonti di sviluppo sia per il business dell’azienda che per le persone che con grande professionalità vi operano. Dal perimetro dell’operazione sono rimaste escluse le attività di progettazione e produzione elettronica, hardware e di sviluppo software legato al Waste Management”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5