SATCOM

5G non terrestre, primo test di Keysight e Qualcomm

La connessione di rete end-to-end in un laboratorio di San Diego: superati effetto Doppler e ritardo temporale per chiamate e trasmissione dati. Passo avanti fondamentale per portare la connettività nelle zone in digital divide

05 Gen 2023

Paolo Marelli

Smart,City,And,Communication,Network,Concept.,5g.,Iot,(internet,Of

Keysight Technologies e Qualcomm Technologies hanno sperimentato con successo una connessione di rete end-to-end 5G non terrestre (Ntn, non-terrestrial network), con tanto di segnale di chiamata e trasmissione dati. 

Questo positivo test, secondo le due società, può aiutare a portare la banda larga in maniera sicura, affidabile e a prezzi accessibili in aree remote del mondo che non dispongono di copertura di rete terrestre. Ciò sarebbe un enorme vantaggio per telecomunicazioni, economia, trasporti, sanità e istruzione a favore delle popolazioni e imprese in zone rurali del Pianeta.

La dimostrazione ha utilizzato canali satellitari e piattaforme di emulazione della stazione base 5G per stabilire una connessione 5G Ntn con una piattaforma per i test mobile 5G di Qualcomm Technologies.

Il test effettuato a San Diego

Le due società hanno annunciato che la connessione 5G Ntn end-to-end si basava sul modeling di costellazioni in orbita terrestre bassa (Leo), nel laboratorio in San Diego di Qualcomm Technologies, combinando la stazione base 5G di Keysight e sue le soluzioni di emulazione aerospaziale con una piattaforma per i test mobile 5G di Qualcomm Technologies. Risultato? Keysight ha riferito che le sue capacità di emulazione hanno compensato l’effetto Doppler e il ritardo temporale dei satelliti in orbita bassa quando  essi si muovono a velocità fino a 7.500 chilometri al secondo e ad altitudini fino a 750 chilometri.

WHITEPAPER
Hybrid Workplace: realizzarlo in 5 step con la giusta tecnologia
Networking
Risorse Umane/Organizzazione

Questa collaborazione consentirà ai produttori di dispositivi di accelerare lo sviluppo e la verifica dei progetti conformi a 3Gpp Release 17.

Passo da gigante contro il digital divide

“Insieme a Qualcomm Technologies, Keysight sta facendo passi da gigante nella connessione digitale delle aree non connesse del mondo in cui l’implementazione di reti cellulari terrestri non è un’opzione praticabile”, ha commentato Cao Peng, vicepresidente e direttore generale del Wireless Test Group di Keysight: “La nostra società è entusiasta di fornire le prime funzionalità di emulazione del settore a Qualcomm Technologies, consentendo loro di affrontare in modo completo l’ampia gamma di complessità che sorgono quando le tecnologie spaziali e terrestri avanzate vengono combinate in un’unica piattaforma modem”.

Impatto positivo su tanti settori

“La nostra ricerca con Keysight – ha aggiunto Tingfang Ji, vice president of engineering di Qualcomm Technologies – è orientata a innovazioni con un impatto positivo e significativo in una moltitudine di settori, i quali si basano su una solida connettività wireless. Siamo lieti di sfruttare l’esperienza di Keysight per la convalida della nostra ricerca e sviluppo per le comunicazioni 5G Ntn via satellite”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5