SCENARI

Comunicazione satellitare ottica, il mercato a oltre 1 miliardo di dollari entro il 2028

Condividi questo articolo

Balzo del 32% all’anno secondo stime di Markets&Markets. I progressi nella tecnologia laser, l’evoluzione dei quadri normativi, la crescente domanda di trasmissione dati ad alta velocità e i trend nel dispiegamento dei satelliti e nell’esplorazione spaziale avranno un impatto dirompente sul business

Pubblicato il 18 Ago 2023

optical-satellite-communication-market1

Il mercato delle comunicazioni ottiche via satellite ha un valore di 282 milioni di dollari nel 2023. Ma si prevede che raggiungerà 1.134 milioni di dollari entro il 2028, con un tasso di crescita annuale del 32,1% dal 2023 al 2028. Stime rosee contenute nel rapporto dal titolo “Mercato della comunicazione ottica satellitare per tipo (comunicazione da satellite a satellite, terra-satellite), componente (trasmettitore, ricevitori, amplificatori, transponder, antenna, convertitore), applicazione, tipo di laser e regione – Previsioni globali fino al 2028” pubblicato da Markets&Markets.

Raggi laser per inviare dati

Il mercato delle comunicazioni ottiche via satellite è un sottoinsieme dell’industria spaziale e satellitare che si concentra sullo sviluppo, l’implementazione e la commercializzazione di sistemi di comunicazione ottica, in particolare quelli che utilizzano raggi laser per la trasmissione di dati tra satelliti e stazioni terrestri e potenzialmente tra corpi celesti. La comunicazione ottica satellitare, nota anche come comunicazione laser o comunicazione ottica nello Spazio libero (Fso – Free-space optical communication), comporta l’invio di dati nello Spazio utilizzando raggi laser.

Vantaggi di questa tecnologia

Sfogliando le 180 tabelle dei dati di mercato e le cifre distribuite in 250 pagine, emerge che questa tecnica presenta diversi vantaggi rispetto alla comunicazione in radiofrequenza (Rf) standard, tra cui maggiori velocità dei dati, minore latenza, maggiore sicurezza e ridotta suscettibilità alle interferenze.

Un’ampia gamma di componenti

Il mercato delle comunicazioni ottiche via satellite comprende una gamma di componenti, servizi e applicazioni che sfruttano questi vantaggi. I componenti e le tecnologie nel mercato delle comunicazioni ottiche via satellite sono trasmettitori e ricevitori laser, sistemi di ottica adattiva, modulatori e demodulatori, terminali satellitari e transponder.

Dall’osservazione della Terra alle telecomunicazioni

Le tipologie di mercato della comunicazione satellitare ottica riguardano la comunicazione Spazio-Terra, la comunicazione nello Spazio profondo e l’osservazione della Terra.

Le applicazioni concernono telecomunicazioni e backhaul cellulare, osservazione della terra e telerilevamento, ricerca scientifica ed esplorazione, trasporti e logistica, governo e difesa. Senza dimenticare che la tecnologia Quantum Key Distribution (Qkd) e la comunicazione basata su laser sono due nuove tendenze nella comunicazione satellitare ottica.

Business in crescita

I progressi nella tecnologia laser, i quadri normativi, la domanda di trasmissione dati ad alta velocità, le tendenze nell’implementazione dei satelliti e il crescente interesse per l’esplorazione spaziale hanno tutti un impatto sul business delle comunicazioni ottiche via satellite.

Il mercato delle comunicazioni ottiche satellitari è dominato da alcune aziende che detengono una leadership globale come Ball Corporation (Usa), Mynaric Ag (Svizzera), Bridge Comm Systems (Usa), SpaceMicro (Usa) e Tesat Spacecom Gmbh (Germania).

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3