LA COLLABORAZIONE

Connettività satellitare targata Ses per il data center di Aws

La controllata Space & Defense fornirà il servizio all’infrastruttura che serve il Dipartimento della Difesa Usa

12 Giu 2023

Paolo Marelli

ses

Ses Space&Defence fornirà una connettività satellitare al data center modulare di Amazon Web Services (Aws) che serve il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. È quanto previsto in base a un nuovo accordo annunciato dalla stessa consociata di Ses.

Satelliti alleati della Difesa Usa

Aws utilizzerà la connettività satellitare Ses per fornire ai clienti della Difesa l’accesso ad applicazioni e servizi basati su cloud a bassa latenza in modo sicuro in ambienti denied, disrupted, intermittent e limited (Ddil) attraverso una connessione di rete dedicata alle regioni Aws. Ses fornirà anche il servizio dalla sua costellazione di orbita terrestre media (Meo) di seconda generazione, O3b mPower, progettata con un approccio di architettura aperta.

WHITEPAPER
Droni e space economy: cosa dice il mercato? E cosa dice la legge?
E-Commerce
Supply Chain Management

L’introduzione del sistema O3b mPower entro la fine dell’anno spinge ulteriormente i benchmark del settore, offrendo servizi di connettività ad alte prestazioni che vanno da decine di megabit a più gigabit al secondo per i clienti DoD.

Il cloud un’“arma” in più

Sfruttando l’offerta cloud direct di Ses, la consociata Space&Defense può abilitare la connettività tra il Aws Modular Data Center implementato sul campo e le regioni Aws, consentendo una connessione one-hop tra i servizi cloud essenziali all’edge tattico e un set più ampio di servizi cloud nelle regioni Aws. 

Rete multi-orbita e multi-banda

Spiega il presidente e Ceo di Ses Space&Defense, David Fields: “La nostra rete satellitare multi-orbita e multi-banda offre connettività diretta a bassa latenza alle regioni Aws, consentendo il successo della missione al limite tattico. In un campo di battaglia abilitato alla rete, la capacità di estendere in modo rapido e sicuro il cloud e l’edge computing in un ecosistema tattico in tempo reale è fondamentale per i nostri combattenti in teatro di guerra”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 3