SPACE INDUSTRY

Sorveglianza marittima via satellite, per Unseenlabs finanziamento record da 85 milioni

Il nuovo round, che porta a 120 milioni la raccolta totale della società francese fondata nel 2015, vede in campo Supernova Invest, Isalt e Unexo nonché tutti i partner storici. Le risorse serviranno a raddoppiare la costellazione a 25 nanosatelliti per il tracciamento delle navi in tempo quasi reale.

28 Feb 2024

Paolo Marelli

unseenlabs

Finanziamento record per Unseenlabs. La società francese e leader mondiale nella sorveglianza marittima attraverso il rilevamento e la geolocalizzazione di segnali a radiofrequenza dallo spazio, ha chiuso un round di raccolta fondi di 85 milioni di euro.

Questa operazione, una delle più grandi dell’industria spaziale, conferma l’interesse globale per l’osservazione della Terra e segna una nuova pietra miliare nello sviluppo di Unseenlabs. Questo nuovo round di finanziamento riunisce nuovi investitori di primo piano: Supernova Invest, Isalt (attraverso il suo Strategic Transition Fund) e Unexo.

Sì anche dai partner storici

Anche tutti i partner storici di Unseenlabs – 360 Capital, Omnes, Bpifrance, Breizh Up gestito da Ui Investissement e S2G Ventures – hanno ribadito il loro sostegno a questa nuova fase investendo nel nuovo round di finanziamento.

WHITEPAPER
Cos’è la space economy, in pratica: norme, regole e trend
Robotica
EdTech

Innovazione e internazionalizzazione

L’allocazione strategica dei fondi si concentrerà su 5 punti cardine. Primo, consolidamento delle attività all’interno dei segmenti del settore privato, come il petrolio e il gas, le assicurazioni, gli armatori, l’intelligence economica e l’energia offshore. Secondo, l’espansione significativa delle capacità di osservazione della Terra, con il lancio di più satelliti. Terzo, il rafforzamento di Unseenlabs a livello internazionale, in particolare nei mercati americano e asiatico, cruciali per il settore marittimo. Quarto, reclutamento di nuovi talenti, a sostegno della visione strategica e dell’eccellenza operativa dell’azienda. Quinto e ultimo, innovazione e diffusione di nuovi prodotti e soluzioni, rafforzando così la posizione di Unseenlabs come leader nelle soluzioni di sorveglianza marittima a radiofrequenza.

Costellazione di satelliti in crescita

A oggi, la costellazione di Unseenlabs è composta da 11 satelliti in orbita situati tra i 500 e i 600 chilometri di altitudine. La società francese mira a distribuire altri 10 satelliti entro la fine del 2025, migliorando le prestazioni della propria flotta, come i tempi di consegna dei dati ai clienti.

Inoltre, a marzo, Unseenlabs vedrà la sua costellazione acresciuta da due nuovi satelliti: Bro-12 e Bro-13. Questi satelliti saranno lanciati a bordo di un Falcon 9 di SpaceX nell’ambito della missione Transporter-10 dalla base spaziale di Vandenberg (Usa)

Finanziamenti saliti a 120 milioni

“Dopo i nostri precedenti round di raccolta fondi nel 2018 e nel 2021, siamo orgogliosi di annunciare questa nuova raccolta di 85 milioni di euro – dicono Clément Galic e Jonathan Galic, co-fondatori di Unseenlabs -. La società ha accumulato un finanziamento totale di 120 milioni di euro dalla sua nascita. Questo riflette i nostri progressi costanti e la continua fiducia dei nostri investitori. L’anno 2023 ha segnato un punto di svolta per Unseenlabs, rafforzando la rilevanza del nostro modello di business e l’attrattiva della nostra offerta sul mercato. Questo finanziamento ci permetterà di accelerare la nostra crescita, in particolare sviluppando nuove soluzioni e rafforzando la nostra presenza nel settore privato”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5