BANDA LARGA VIA SATELLITE

Liaison Telespazio-SpaceX, Urso: “Spinta alla connettività”

Condividi questo articolo

Via alla commercializzazione dei servizi della costellazione Starlink. Caranci: “Potenziamo ulteriormente il nostro portafoglio di offerta rispondendo alle esigenze del mondo istituzionale e di segmenti strategici del mondo industriale”

Pubblicato il 06 Giu 2024

Urso ministro

Telespazio, la joint venture tra Leonardo (67%) e Thales (33%), tra i principali operatori al mondo nel campo delle soluzioni e dei servizi satellitari, ha siglato un accordo con SpaceX per la commercializzazione dei servizi Starlink.

Starlink è una costellazione di satelliti concepita per fornire servizi internet a banda larga in tutto il mondo, in particolare nelle aree rurali e scarsamente servite da altre reti.

Potenziata l’offerta satcom

Grazie a questo accordo, Telespazio potrà integrare Starlink nella propria rete globale di connettività ibrida, realizzata con soluzioni satellitari e terrestri, in grado di garantire servizi di comunicazioni affidabili e resilienti, fissi e mobili, con copertura globale.

Alessandro Caranci, responsabile della linea di business satellite communications di Telespazio ha affermato che, grazie all’accordo raggiunto con Starlink, “potenziamo ulteriormente il nostro portafoglio di offerta in ambito satcom, rispondendo così pienamente alle specifiche esigenze del mondo istituzionale e di segmenti strategici del mondo industriale, quali l’energy e il maritime”.

Starlink: 40mila clienti in Italia

Intanto, Starlink ha appena tagliato il traguardo dei 40mila clienti in Italia, come ha annunciato sui social Elon Musk, proprietario di SpaceX. Clienti che lungo la Penisola possono beneficiare di una connessione ad alta velocità e a bassa latenza grazie alla banca larda via satellite.  

L’offerta business di Starlink prevede una connessione Internet ad alta velocità affidabile per le aziende, con un a partire da 61 euro al mese, più il costo del kit di 349 euro. Un piano che assicura oltre 40-220 Mbps in download, oltre 8-25 Mbps in upload e 20-60 ms di latenza.

Urso: “Spinta alla connettività del Paese”

“L’accordo firmato oggi tra Telespazio e SpaceX rappresenta un passo in avanti verso la connettività del Paese. Oggi è di fondamentale importanza raggiungere anche quelle aree del territorio meno coperte da servizi di comunicazione e come governo stiamo lavorando per migliorare la competitività delle imprese”, ha commentato il ministro delle Imprese, Adolfo Urso.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4