IL BILANCIO

Eutelsat, profitti in salita del 36,4%. Sprint dalla connettività mobile

Condividi questo articolo

Il gruppo francese chiude l’esercizio 2022-2023 con un utile netto a 314,9 milioni di euro. Centrati tutti i target. L’Ad Eva Berneke: “Risultati molto solidi per Eutelsat con ricavi al massimo delle nostre aspettative, un alto livello di redditività e una robusta generazione di flussi di cassa”

Pubblicato il 28 Lug 2023

eutelsat-1.jpg

Volano i profitti di Eutelsat. L’utile netto è in aumento del 36,4% a quota 314,9 milioni di euro e tutti i target fissati sono stati raggiunti. È roseo l’esercizio 2022-2023 del gigante francese delle telecomunicazioni satellitari.

Connettività mobile: crescita raddoppiata

Nonostante il fatturato si sia contratto dell’1,8% a 1,1 miliardi di euro, a livello commerciale, il segmento della connettività mobile, che rappresenta il 10% del fatturato, ha registrato una crescita a doppia cifra (+26,8%) su tutto l’esercizio, “a conferma della rilevanza della nostra strategia di rifocalizzazione del nostro modello economico”, ha osservato Eutelsat. 

Occhi puntati sull’attività video

Per il momento, la sua attività video tradizionale, in calo dell’8,3% in un anno, fornisce ancora il 62% delle entrate. Per l’anno finanziario 2023-2024, Eutelsat ha confermato i suoi obiettivi finanziari, con in particolare un ritorno alla crescita. La proposta di fusione tra l’operatore satellitare europeo Eutelsat e la britannica OneWeb, che dovrebbe dare vita a un colosso nella corsa per internet dallo Spazio, dovrebbe essere approvata in un’assemblea generale straordinaria “a fine settembre”.

Riflettori sulla fusione con OneWeb

Commentando questi risultati, Eva Berneke, amministratore delegato di Eutelsat Communications, ha dichiarato che l’esercizio 2022-23 è stato “molto solido per Eutelsat, con ricavi al massimo delle nostre aspettative, un alto livello di redditività e una robusta generazione di flussi di cassa”. Da un punto di vista commerciale, ha continua la ceo, “abbiamo assistito a un forte impulso nella connettività verticale, confermando la nostra strategia di spostamento del nostro modello di business”. 

Dal punto di vista operativo, “Eutelsat ha dimostrato le sue credenziali tecnologiche con un livello record di lanci di satelliti e accessi ai servizi”. Sulla proposta di fusione con OneWeb, ha aggiunto Berneke, quest’ultima società “ha avuto una dinamica commerciale simile, con un aumento del 50% del suo portafoglio ordini da ottobre 2022”.

“Sulla base della performance dello scorso anno – ha concluso -, Eutelsat conferma i suoi obiettivi per l’anno in corso e per quelli successivi, e in particolare il tanto atteso ritorno alla crescita del fatturato”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 2