L’ACQUISIZIONE

Redwire si prende QinetiQ Space Nv per 32 milioni

L’azienda punta a espandere il business delle infrastrutture sensibili spaziali in Europa grazie a una maggiore scala, a un più ampio accesso ai mercati di riferimento e a un significativo portafoglio ordini

05 Ott 2022

Nicola Desiderio

Redwire

Redwire acquisterà Qinetiq Space Nv, divisione del gruppo QinetiQ, per 32 milioni di euro. L’accordo permetterà alla società di Jacksonville, nello stato americano della Florida, di potenziare la propria presenza sul mercato europeo, allargare le proprie competenze e rafforzare il proprio bilancio inglobando una società con 35 anni di tradizione e assai solida dal punto di vista finanziario che ha l’occasione di ampliare il proprio raggio d’azione.

Solida per fatturato, profitti e inevaso

QinetiQ Space Nv, società con base a Kruibeke, a pochi chilometri da Anversa, è stata infatti fondata nel 1983 ed è specializzata in osservazione, piattaforme, strumenti scientifici, navigazione e sicurezza per le comunicazioni con infrastrutture sensibili. Tra i suoi committenti storici ci sono l’Agenzia Spaziale Europea e la Belspo (Belgian Science Policy Office) inoltre per l’anno fiscale precedente, chiuso il 31 marzo scorso, ha dichiarato un fatturato di 49 milioni di euro con profitti pari a 3 milioni oltre ad un portafoglio di ordini per 113 milioni.

WHITEPAPER
Ottieni una pianificazione veloce e affidabile nel tuo marketing: scopri come!

Chiusura entro fine 2022

L’integrazione di Space Nv non comporterà alcuna variazione organizzativa mantenendo intatti sia il management sia le strutture senza dunque che vi siano cambi o pause nei programmi delle rispettive aziende. Per finanziare l’operazione, Redwire si appoggerà alla AE Industrial Partners mentre i consulenti saranno la Jeffries Llc sul versante finanziario e lo studio Kirkland & Ellis Llp per la parte legale. Il QinetiQ Group avrà invece al proprio fianco, rispettivamente, la Kroll Llc e la Osborne Clarke. La chiusura dell’affare è prevista entro la fine dell’anno.

Accesso a nuovi mercati

Space Nv e i suoi valori si allineano perfettamente con il posizionamento “Heritage plus Innovation” di Redwire e con i suoi risultati comprovati, a supporto di Nasa, l’agenzia spaziale del Lussemburgo (Lsa), la US national security e molte altre entità spaziali commerciali multinazionali. Ci aspettiamo che Space Nv fornisca a Redwire un incremento delle economie di scala, accesso più ampio ai mercati di riferimento e un portafoglio significativo per sostenere la nostra piattaforma di crescita” ha dcichiarato Peter Cannito, chairman e chief executive officer di Redwire.

Percorso di crescita

“Siamo emozionati di potere combinare il nostro business con quello di Redwire, un leader ben posizionato nel comparto delle infrastrutture spaziali che ci aiuterà a continuare nel dare un apporto al potenziale di Space Nv cul mercato spaziale internazionale. Siamo sicuri che Space Nv avrà benefici dalle competenze di Redwire e potrà guardare avanti alle future opportunità di crescita per il nostro business e i nostri collaboratori. Unire le forze con Redwire è un percorso ideale in avanti per Space Nv nel momento in cui progettiamo e consegniamo ai nostri clienti successi nelle loro missioni” ha detto Erik Masure, Managing Director di Space Nv.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

Q
QinetiQ
R
Redwire

Approfondimenti

A
acquisizione
I
infrastrutture spaziali

Articolo 1 di 3