I RUMORS

SpaceX, maxi vendita di azioni per raggiungere un market value di 150 miliardi di dollari

Secondo Bloomberg la società starebbe offrendo azioni a 80 dollari l’una per un controvalore di 750 milioni di dollari. Un’operazione che farebbe balzare il valore della società dai 137 miliardi di gennaio 2023

11 Dic 2023

Paolo Marelli

Musk Elon SpaceX

SpaceX, la società spaziale di Elon Musk, ha avviato una maxi vendita di azioni a un prezzo (80 dollari l’una) per un controvalore di 750 milioni di dollari. Un’operazione finanziaria che farebbe salire il market value dell’azienda a 150 miliardi di dollari. Lo riferisce l’agenzia Bloomberg.

5 miliardi in contanti a bilancio

Questa nuova valutazione supererebbe i 137 miliardi di dollari di valore registrati lo scorso gennaio, quando SpaceX aveva raccolto 750 milioni di dollari dagli investitori. Va inoltre evidenziato che la società di Howthorne avrebbe circa 5 miliardi di dollari in contanti nel suo portafoglio.

WHITEPAPER
Cos’è la space economy, in pratica: norme, regole e trend
Robotica
EdTech

Stando ad alcuni rumors, non si esclude poi, che la valutazione salga addirittura a 175 miliardi di dollari, con un aumento di 25 miliardi che farebbe di SpaceX, secondo i dati di Bloomberg, una delle 75 aziende più grandi al mondo per capitalizzazione di mercato. 

Bocche cucite a SpaceX. Nessun commento sull’operazione in corso. Anche perché l’entità dell’offerta pubblica di acquisto potrebbe cambiare a seconda dell’interesse di venditori e acquirenti insider.

9 miliardi di entrate nel 2023

L’azienda californiana domina il mercato dei lanci spaziali commerciali, inviando in orbita payload per clienti del settore privato, nonché per la Nasa e altre agenzie governative. Ha anche traghettato astronauti da e verso la Stazione spaziale internazionale (Iss) per conto della Nasa e ha effettuato la prima missione privata di turismo spaziale per civili che ha orbitato intorno alla Terra per diversi giorni. Insomma, un’intensa attività. Tanto che SpaceX prevede entrate per 9 miliardi di dollari quest’anno e stima che le vendite aumenteranno a circa 15 miliardi nel 2024. 

Scorporare Starlink

Con la sua ultima missione, SpaceX ha dispiegato con successo più di 50 satelliti aggiuntivi, che vanno ad aggiungersi alla costellazione che utilizza per trasmettere la copertura internet a banda larga alla Terra. A questo proposito, c’è da notare che gli investitori stanno osservando con attenzione se Musk intenda scorporare entro fine 2024 Starlink da SpaceX.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4