IL ROUND

Intelligenza artificiale per i dati spaziali, Synthetaic raccoglie 15 milioni di dollari

L’operazione guidata da Lupa Systems e TitletownTech, con la partecipazione di Ibm Ventures e Booz Allen Hamilton. La startup balzata agli onori della cronaca un anno fa, quando ha utilizzato l’AI e l’archivio di immagini di Planet Labs per tracciare il percorso di un pallone spia cinese negli Stati Uniti prima dell’abbattimento

07 Feb 2024

Paolo Marelli

pallonespia_Cina

Synthetaic, una startup americana leader di soluzioni AI avanzate, ha raccolto 15 milioni di dollari in finanziamenti di round B. L’operazione è stata guidata da Lupa Systems e TitletownTech, con la partecipazione di Ibm Ventures e Booz Allen Hamilton.

La piattaforma Raic di Synthetaic offre una soluzione semplificata per la ricerca rapida ed economica di oggetti all’interno di dati di immagini grezze. Questa innovazione riduce in modo significativo le complessità associate allo sblocco del pieno potenziale di enormi dataset di immagini non strutturate, fornendo alle aziende insights immediati attraverso una ricerca rapida e l’addestramento iterativo di modelli di intelligenza artificiale.

Portare Raic sul mercato

“Nell’ultimo anno abbiamo dimostrato che quando si tratta di dati, se si possono vedere, Raic possa cercarli”, ha dichiarato Corey Jaskolski, ceo e fondatore di Synthetaic: “Il prossimo capitolo consiste nel portare questa tecnologia sul mercato, in modo che le aziende di tutti i settori possano trovare le risposte apparentemente impossibili racchiuse nei loro visual dataset”.

WHITEPAPER
Cos’è la space economy, in pratica: norme, regole e trend
Robotica
EdTech

“Con il volume di dati di immagini e video che le aziende non sono state in grado di sfruttare in precedenza, Synthetaic fornisce ora una nuova incredibile capacità di rendere questi dati utili e preziosi, ha aggiunto Jill Enos, amministratrice delegata di TitletownTech e membro del consiglio di amministrazione di Synthetaic.

“Siamo entusiasti di investire nello straordinario team di Synthetaic e di lavorare con loro per esplorare nuovi casi d’uso aziendali sfruttando la loro tecnologia Raic – ha affermato Thomas Whiteaker, Ibm Ventures Partner -. Questo è un investimento molto interessante a sostegno della nostra strategia AI”.

Più innovazione

Quest’ultimo round di finanziamenti accelererà l’acquisizione di clienti e aprirà nuove opportunità di mercato per le innovative soluzioni di analisi dei dati basate sull’intelligenza artificiale di Synthetaic. Le versatili capacità della piattaforma Raic coprono le immagini satellitari, i video in full-motion, le fotografie da drone, la termografia a infrarossi e altri tipi di dati d’immagine, per soddisfare i settori commerciali e federali.

Pallone spia cinese

C’è da ricordare che Synthetaic è riuscita a tracciare l’intero percorso di un sospetto pallone spia cinese nei dati satellitari geospaziali. Partendo da uno schizzo disegnato a mano, Raic ha impiegato solo due minuti per restituire una corrispondenza dopo aver setacciato 18 trilioni di pixel di immagini di osservazione della Terra. La scoperta ha costituito la base di un’indagine completa sul percorso del pallone con il team di visual investigation del “New York Times”. Il Raic è stato utilizzato anche dalla Cnn per analizzare le immagini geospaziali in una zona di guerra.

Da Planet Labs al National Geographic

Aziende leader e agenzie federali come la United States Air Force e la Bbc si affidano alla piattaforma Raic di Synthetaic per sbloccare i propri dati visivi. La startup del Wisconsin collabora anche con Microsoft e Planet Labs per offrire ai clienti la possibilità di sfruttare una potenza di calcolo enorme e dati geospaziali per ottenere approfondimenti, oltre ai propri dati video e immagini.

Il programma AI for Impact di Synthetaic ha svolto un ruolo cruciale nel supportare scienziati, esploratori e ricercatori di stimate organizzazioni come le Nazioni Unite, The Nature Conservancy e National Geographic.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5