IL DEAL

Ses conferma i rumors: trattative con Intelsat per fusione da 10 miliardi

Le due rivali verso il merger. L’operazione porterebbe a un ulteriore consolidamento nel settore dell’Internet via satellite. Parte la competizione con Starlink di SpaceX e Project Kuiper di Amazon

30 Mar 2023

Paolo Marelli

merger-digital

La società satellitare Ses ha confermato che sono in corso una serie di trattative con la rivale statunitense Intelsat su una possibile fusione delle loro attività allo scopo di creare un gigante del settore.

L’ammissione di Ses è arrivata dopo che un report di Bloomberg sosteneva che le due società fossero vicine a un accordo del valore di oltre 10 miliardi di dollari, (pari a 9,2 miliardi di euro), debito incluso. In una nota l’azienda con sede in Lussemburgo ha spiegato che “in risposta alle voci di mercato, Ses conferma che la società ha avviato colloqui su una possibile fusione con Intelsat”, aggiungendo però che “in questa fase, non può esserci alcuna certezza che la trattativa si concretizzi”. Dal canto suo, Intelsat non ha rilasciato alcun commento.

Grandi manovre in corso

Secondo Bloomberg, Ses punta a raggiungere un accordo con Intelsat già nelle prossime settimane. Questa trattativa è l’ulteriore segnale che sono in corso importanti manovre per raggiungere posizione di forza nel settore dell’Internet satellitare. Un comparto che è in rapida evoluzione e nel quale le società si stanno muovendo per sfidare concorrenti del calibro di Starlink controllata da SpaceX del miliardario Elon Musk e di Project Kuiper di Amazon.com.

WHITEPAPER
Cos’è la space economy, in pratica: norme, regole e trend
Robotica
EdTech

Internet satellitare in crescita

Si prevede infatti che la domanda di lanci di satelliti acceleri nel futuro prossimo, dopo che le recenti sanzioni hanno estromesso l’industria russa dei lanci spaziali, così come si ipotizza che le grandi costellazioni di satelliti possano offrire la banda ultralarga in tutto il globo, superando il digital divide e potenziando ulteriormente la Rete e favorendo la transizione digitale.

Eutelsat vicina a OneWeb

A questo proposito, c’è da notare che la società francese di servizi satellitari Eutelsat è in procinto di acquistare la britannica OneWeb, con l’accordo che dovrebbe essere finalizzato nel secondo o terzo trimestre di quest’anno e con l’obiettivo di offrire servizi di connettività via satellite.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5