IL MEMORANDUM

Tlc satellitari, Hellas Sat e Thales Alenia Space uniscono le forze

Intesa per lo sviluppo del payload di comunicazione ottica per fornire servizi all’avanguardia da un’orbita geostazionaria con velocità di trasmissione dati molto elevata. Si collegherà con la stazione ottica di terra dell’Osservatorio Nazionale di Atene in Grecia e con quelle in Francia, dell’ Agenzia Spaziale Europea Hydron e con il satellite di Tas

29 Gen 2024

Paolo Marelli

Image Optical Com valid (light)

Accordo siglato tra Hellas Sat e Thales Alenia Space. La società greco-cipriota e la joint-venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%) hanno firmato un memorandum d’intesa per collaborare allo sviluppo di un payload di comunicazione ottica per la nuova missione del futuro satellite di telecomunicazioni Hellas Sat 5 che opererà in orbita geostazionaria, a 39 gradi Est.

Comunicazione all’avanguardia in orbita

La partnership tra Hellas Sat e Thales Alenia Space mira a fornire servizi di comunicazione all’avanguardia da un’orbita geostazionaria con velocità di trasmissione dati molto elevata. Questo innovativo payload si collegherà con la stazione ottica di terra dell’Osservatorio Nazionale di Atene in Grecia, con le stazioni ottiche di terra in Francia, con le stazioni ottiche di terra dell’Agenzia spaziale europea (Esa) Hydron e con il satellite per le telecomunicazioni Leo (Low Earth Orbit) Hydron di Thales Alenia Space.

WHITEPAPER
Cos’è la space economy, in pratica: norme, regole e trend
Robotica
EdTech

Trasmissioni super veloci

Dopo il programma Vertigo H2020, Thales Alenia Space sta attualmente portando avanti lo sviluppo di capacità di trasmissione dati ad altissima velocità (fino a 1 terabit/secondo) per affrontare le lunghe distanze tra la terra e l’orbita geostazionaria nonché le turbolenze atmosferiche, con il supporto di Cnes ed Esa.

La firma ad Atene

La cerimonia di firma del memorandum d’intesa si è svolta presso la sede di Hellas Sat ad Atene, in Grecia, alla presenza di rappresentanti dell’Ufficio del primo ministro, dell’ambasciata francese in Grecia, dell’Esa, del Cnes, di Thales Alenia Space Francia, Italia e Svizzera, dell’Osservatorio Nazionale di Atene e di vari ministeri greci e autorità locali.

Avvio di una nuova era

Christodoulos Protopapas, ceo di Hellas Sat, ha detto che questa collaborazione con Thales Alenia Space nel campo della tecnologia di comunicazione ottica, introdurrà “i servizi di comunicazione a connettività ottica nel mercato europeo e internazionale, realizzando così efficacemente l’implementazione di nuove tecnologie e suggellando una nuova era”.

Rete ottica sicura

Marc-Henri Serre, vicepresidente esecutivo per le telecomunicazioni di Thales Alenia Space, ha aggiunto che lo sviluppo di payload per comunicazioni ottiche è “un passo fondamentale verso la creazione di una rete ottica sicura e ad altissima velocità di trasmissione dati. Questo segna l’inizio di una nuova era nei servizi di telecomunicazione con un approccio sostenibile”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5